Sui Generis 
Focus di ricerca sul Teatro dell'Assurdo
da novembre a giugno
tutti i sabato dalle 10.30 alle 12.30
primo incontro aperto sabato 7 novembre h 10.30

Il laboratorio è pensato come un focus dedicato ad un dato genere drammaturgico e rivolto ad allieve e allievi attrici e attori che abbiano desiderio di approfondire la propria interconnessione con un testo e la potenzialità che ne derivano. Il rapporto con una drammaturgia è infatti visto come un dialogo vivo nel quale attrice e attore hanno il compito di domandarsi creativamente cosa il testo stia rivelando loro,come sia necessario cambiare per metterlo in scena e che rapporto abbia questo con la propria vita intima.

Per il primo anno di corso il nostro sguardo sarà rivolto al Teatro dell’Assurdo ed ai suoi autori.

Il corso prevede tre momenti differenti che abbiano un approccio attorale, drammaturgico e registico.

Nella Preparazione attoriale si svilupperà in gruppo un training specifico, con esercizi ed esperienze formative che vadano a rispondere direttamente alle problematiche presentate dagli autori (spudoratezza, intimità, quotidianità, grottesco etc.). Si toccheranno tutti i temi dei testi trattati e li si svilupperà corporalmente e sensorialmente.

Nell’Analisi emotiva del testo si indagherà, in incontri collettivi e individuali, la propria interconnessione con la drammaturgia scelta, andando a scandagliare i motivi profondi e spesso misteriosi che portano un'attrice o un attore a scegliere un testo. Non si tratterà solo di una analisi filologica o di inquadramento storico, ma di un percorso personalizzato che faccia nascere associazioni intime tra parola e corpo.

Nella terza fase si indagheranno collettivamente le possibilità sceniche e creative, portando tutto il lavoro sviluppato nello spazio. Ci si interrogherà su come un testo plasmi le possibilità spaziali e su come possa svilupparsi un dialogo tra regista e attore nel quale siano riconosciute e illuminate entrambe le voci creative.

Il lavoro prevede una prova aperta finale. 

Per questioni organizzative si richiede avviso di presenza.

Ivan: 3498645060 - teatrosottolucernario@gmail.com

Teatro Sotto il Lucernario - Via  Privata F.lli Vivarini, 3 - 20141 Milano (Mi)

Cell 349 8645060 - e mail: teatrosottolucernario@gmail.com